Youtubers
155visto 0 Commenti

The Breaker: quando anche i Manhwa sanno il fatto loro

di il 7 novembre 2017
Dettagli
 
 

I TRE VOLUMI DI THE BREAKER

Inizio con lo smentire tutti quei luoghi comuni che sminuiscono The Breaker e più in generale le opere di origine coreana. Per chi non lo sapesse i Manhwa sono l’equivalente coreano dei manga. Dopo queste premesse partiamo con questo articolo nel quale cercherò di trasmettervi le sensazioni che ho provato leggendo i primi 3 volumi di The Breaker.

The Breaker

Preparatevi ad un Seinen ricco d’inventiva ma soprattutto pieno zeppo di arti marziali

La storia è ambientata in un odierna Seul. Il protagonista Yi Shioon è un liceale bullizzato, come sempre nella sua classe vige il silenzio e lui subisce senza denunciare la cosa.

Questo fino a quando incontra il suo nuovo professore di inglese, che minacciato da dei “tipi poco raccomandabili” se ne libera con spettacolari tecniche appartenenti a diverse arti marziali.

The Breaker 

Ben presto il ragazzo scoprirà che il suo supplente in realtà è il Gumunryong l’ultimo guerriero capace di padroneggiare tutte e nove le arti marziali del Drago e della Terra. 

Il ragazzo vede in lui un maestro e decide di obbligarlo a insegnarli ad essere più forte.

The Breaker 

Si intuisce fin da subito la strada che questo fumetto intraprende. Potremmo dire che è la solita roba, del tipo: “scopri potere nascosto, sconfiggi nemici sempre più forti, diventa un eroe”.

Per i primi volumi sembra essere così ma una parte di me sa che ci sarà qualche svolta spettacolare che smentirà questi dubbi.

The Breaker 

Io non posso che consigliarvi questo fumetto edito da star comics in un edizione con sovraccoperta al prezzo di 5.5€.

Quando finirò la serie scriverò la recensione completa ma per adesso fatevi bastare questo articolo.

Come sempre spero di essermi spiegato e di essere riuscito a farvi capire se questo è un manga che fa per voi.  Voto: in attesa di recensione.

Matteo De Cristofaro

Sii il primo a commentare!
 
Lascia una risposta »

 

Rispondi