Youtubers
202visto 0 Commenti

Recensione: Soul Reviver, Non scambiateli per degli zombie!

di il 6 novembre 2017
Dettagli
 
 

I primi tempi che leggevo manga, non conoscendo animeclick e company, compravo solo le serie con su scritto il numero di volumi totali (es. 1 su 6). Questo perché inizialmente prendevo serie piccole, mentre adesso mi sono aperto maggiormente leggendo anche serie che contano più di 50 volumi (coff, coff, one piece, coff coff bleach, coff, coff, che tosse che ho oggi). Ma lasciamo i miei pensieri ad un altro articolo e iniziamo a conoscere l’inferno come non lo avete mai visto.

 

Attenzione, perché state per entrare in luogo da cui solo alcuni fanno ritorno

I reviver, punto cardine di questo manga, sono persone morte (da poco) che vengono riportate in vita un entità chiamata Maschera di demone. la loro missione è semplice, riportare a loro volta le anime delle persone morte in vita.

Ora farò le giuste spiegazioni, l’inferno è composto da 108 piani, ed ogni volta che si muore (uccisi da mostri sempre più forti ogni piano a scendere) si scende di un piano, quando si viene uccisi nel 108 piano si diventa nulla. In questo lasso di tempo i reviver hanno la possibilità di agire, in particolare i due protagonisti fanno parte di un agenzia governativa e vengono stipendiati per riportare in vita Vip o persone morte ingiustamente (per esempio nel manga viene uccisa un vicepresidente di un azienda e con essa anche le prove, successivamente riportato in vita racconta tutto alla tv e incriminano il presidente che commetteva frodi).

Oltre a questa agenzia idue protagonisti servono l’entità di cui parlavo prima, si verrà a sapere che c’è una vera e propria guerra tra i reviver e i sinker, quest’ultimi in particolare sono l’opposto, ossia oltre a commettere un omicidio si assicurano anche che la persona diventi nulla uccidendola fino ad arrivare al piano 108.

Se questo non bastasse questa serie di 6 volumi è uno spettacolo visivamente parlando

Sento spesso dire che ogni manga che nasce dalla creatività di tohru fujisawa è un piccolo capolavoro, e questo non fa eccezione. la storia è ricca di svolte, si potrebbe quasi dire che vi è molta Lore, inoltre ogni personaggio ha un suo perché e una caratterizzazione da brivido. Il tratto è pulito e le scene di azione sono chiare, non si ha mail la sensazione di dire “devo rileggere questo combattimento perché non ho capito le immagini”, quindi un complimento va anche a Manabu akishige il disegnatore di questo fumetto. Ogni albo costa 4.5 tranne l’ultimo che costa 5.5 (è tipo il manga più spesso che ho quindi va benissimo), l’altezza è la medesima di akame ga kill!  

  

Spero di essere stato chiaro nel spiegare questo manga che promuovo con un 9, si adesso mi metto anche a dare i voti, sto proprio entrando nella parte del recensore.

Matteo De Cristofaro  

Sii il primo a commentare!
 
Lascia una risposta »

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.