Videogiochi
113visto 0 Commenti

Hellblade :Senua’s Sacrifice…… pronti ad varcare i confini dell’ Helheim

di il 1 ottobre 2017
Dettagli
 
Videogiochi
Valorare Editore
Punteggio Totale

Passa il mouse per valutare
Valutazione del visitatore
Punteggio dell'utente

Hai valutato questa

 

 

Salve a tutti miei cari lettori , oggi sono qui per parlarvi un pò di hellblade Senua’s Sacrifice, uno dei giochi più belli e sorprendenti e meno conosciuti degli ultimi tempi, come informazioni di base posso dirvi che è prodotto e pubblicato dalla casa di produzione Ninja Theory già conosciuta per giochi come: Heavenly Sword, Enslaved : Odissey to the west e DmC : Devil May Cry.

E’ un’ esclusiva per Ps4 ed è reperibile solo in versione digitale  su Playstation Store o Steam. Dopo questa piccola premessa non mi resta che parlavi del gioco. Hellblade narra la storia di una guerriera celtica di nome Senua e di come il suo viaggio alla ricerca del suo amato l’ha portata a varcare i confini del mondo umano per entrare nell’ Helheim( per chi non lo sapesse è uno dei mondi della mitologia Norrena e significa “terra di Hel” ed è la casa di colei che governa sui morti), mettendola a confronto con le sue fobie sue psicosi e tutto il male che potrebbe affliggere la nostra mente. Il nostro compito sarà quello di guidarla in questa avventura combattendo, risolvendo enigmi a volte complicati. 

Ad ogni passo in avanti si percepirà sempre di più la lenta discesa all’interno dell’animo e della follia della nostra eroina ad ogni dialogo potremo provare l’ansia di sentire voci tutte intorno a noi che fluttuano come fantasmi tanto da sentirle direttamente come se venissero dalla nostra testa, ad ogni combattimento potremo percepire il dolore di un colpo che ci hanno inferto o il sospiro di sollievo che tireremo quando il nemico intorno a noi sarà finalmente caduto.

Come sempre non dirò oltre sulla trama o su quello che andremo ad affrontare all’interno del gioco, ma se posso darvi un consiglio spassionato, se siete intenzionati ad acquistarlo e giocarlo, è quello di farlo con delle cuffie possibilmente Dolby Sorround perché il comparto degli effetti sonori è davvero impressionante e vi aiuterà ancora di più ad immergervi nell’atmosfera e dopo averlo finito vi consiglio inoltre di guardarvi il “making of” presente in ogni copia, perché vale davvero la pena di vedere il lavoro che c’è dietro a questo magnifico gioco. 

Come voto do a Hellblade : Senua’s Sacrifice un 8.5 perché pur non essendo un gioco tripla A ci va davvero molto vicino ad esserlo, poiché l’accuratezza del comparto storico e culturale del gioco è impressionante così come il livello grafico e sonoro. Il gameplay è magnifico poiché porta innovazioni come l’assenza di barre o segnali per determina la vostra energia vitale. 

Semplicemente più sarete feriti, più lo schermo si coprirà di schizzi di sangue e i vostri movimenti saranno più lenti, ma non vi preoccupate sarà così anche per i vostri nemici. Il ciò vi porterà a vivere di più la battaglia e ad assaporarne di più la vittoria.  Grazie ancora per aver letto questo articolo e come sempre alla prossima. 

DOMENICO DE MARTINO

                   

Sii il primo a commentare!
 
Lascia una risposta »

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.