Interviste
225visto 0 Commenti

Elisa Torrini e il suo mondo del cosplay

di il 18 settembre 2017
Dettagli
 
 

Salve a tutti continua il mio viaggio nel mondo del cosplay in Italia e delle cosplayer  più promettenti del nostro bellissimo paese. Oggi conosceremo la bravissima Elisa Torrini, quindi basta chiacchiere inutili e passiamo direttamente alla nostra intervista .   Ciao Elisa grazie per essere qui con noi raccontaci qualcosa di te?

Ho 20 anni, vivo a Firenze e mi sono iscritta alla facoltà di Scienze Politiche! Amo l’arte nelle sue svariate forme, appassionata di videogiochi e vivo di meme.

 

Quando hai iniziato a fare cosplay e perché?

Ho iniziato totalmente per caso, quando nel 2011, una mia compagna di classe, mi trascinò a Lucca Comics. La sensazione fu quella di catapultarmi in un mondo totalmente diverso, lontano dalla quotidianità, abbozzai un “””cosplay””” di Lara Croft, con cose a caso che avevo in casa. In fiera mi innamorai dei cosplayer, iniziai a fare cosplay l’anno dopo, perchè volevo provare almeno una volta ad essere una cosplayer, ad essere qualcun altro per un giorno. Il mio primo cosplay è stato Tachibana Kanade di Angel Beats! Mia madre mi aiutò nella realizzazione del costume e imparai a cucire, da lì non mi sono più fermata!

Tra i tuoi cosplay quale è il più significativo?

Ogni mio cosplay è speciale perché mi ha portato soddisfazioni, bei ricordi, gioie ma anche dolori e delusioni. Forse il più significativo è stato il set del Glavenus di Monster Hunter Generations, che mi ha portato tante soddisfazioni e col quale ho vinto la gara cosplay del Firenze Comics. Per me non è facile salire su un palco, sono molto introversa e timida, fare cosplay mi rende più sicura di me, mi ha insegnato a rapportarmi meglio con le persone, a muovermi con disinvoltura davanti a una macchina fotografica e vedo tutto come una piccola sfida da superare, per dimostrare a me stessa che non esistono limiti!

Quanto tempo di porta via la preparazione di un cosplay?

Dipende dalla tipologia di cosplay, in media impiego 3-6 mesi in base alla difficoltà. (Ho comprato però due costumi per sfizio, per poi modificarli! Preciso che non c’è nulla di male nel comprare i cosplay, preferisco comunque farmeli da sola perché mi danno più soddisfazione, mi piace l’idea di riuscire a tirare fuori qualcosa dal nulla)

Hai altri hobbies e passioni oltre a quello del cosplay?

Ho sempre adorato disegnare, canto da autodidatta, suono la chitarra e un po’ di pianoforte! Mi piace sperimentare col make up e giocare ai videogiochi, ho la passione per la psicologia, la moda e il marketing.

Come influisce nella tua vita questo mondo?

Il cosplay ha un grande spazio nella mia vita! Realizzare i costumi da sola mi rende felice e fiera dei miei sforzi e risultati ottenuti, anche se con qualche difetto. Tendo a puntare in ogni ambito al miglioramento continuo, perché appunto, voglio sempre rompere quelli che penso siano i miei limiti! Posso dire che nel complesso, fare cosplay mi aiuta a livello personale ad essere più estroversa, ho potuto conoscere molte persone e fare amicizia, quindi lo reputo positivo per me! 

Quale è la cosa più strana che ti è capitata ad un evento cosplay?

Di strano non saprei proprio lol

Hai già degli ammiratori (a parte me ????) che ti seguono e si interessano ai tuoi lavori?

Qualcuno c’è! Sono felice che venga apprezzato quel che faccio e che ci sia chi mi sostenga!

Secondo te fare cosplay è solo una passione o un lavoro a tutti gli effetti?

Attualmente per me fare cosplay è solo una passione, la possibilità che il cosplay diventi un lavoro è molto bassa, a meno che una persona non si dedichi esclusivamente alle commissioni et simili, o che riesca a farsi notare in qualche modo in questo mondo che è ormai “saturo”, quindi è molto difficile farsi notare.

Secondo te in italia il cosplay a che punto di considerazione è il cosplay?

(inteso come lo vedono persone esterne quindi pregiudizi ecc ecc)

Negli ultimi anni c’è stata un’espansione enorme del fenomeno cosplay, ma in generale nel nostro paese, viene ancora visto come una carnevalata.

Ti hanno mai fatto apprezzamenti fuori luogo o offensivi e se si che hai pensato o fatto?

Tanti, nella maggior parte dei casi reputo che ignorarli sia la cosa migliore, ma se qualcuno si comporta particolarmente male o allunga le mani, va assolutamente fatto presente ai responsabili delle fiere o degli eventi, in modo tale che i soggetti vengano allontanati.

Hai mai fatto cosplay di gruppo o di coppia?

Purtroppo non ne ho avuto l’occasione! Ma ho partecipato a qualche raduno!

Immagino che molti di abbiano consigliato di fare dei cosplay hai mai preso in considerazione queste richieste?

Mi è capitato molte volte, ma scelgo personaggi che mi piacciono e che sento miei, non riuscirei mai a interpretare un personaggio che non mi interessa minimamente. 

Domanda di rito, Quali sono il tuoi Manga\\Anime o Serie tv preferite e se vuoi dicci anche il perché?

Il mio manga preferito direi che è “i fiori del male”, proprio come la raccolta di poesie di Baudelaire, perché amo ciò che è introspettivo e lo stile di disegno, di anime direi Evangelion, Serial Experiments Lain, Steins Gate, Angel Beats!, Death Parade, Mirai Nikki, tutti più o meno psicologici e dalle tematiche interessanti! Di serie tv, decisamente Scrubs, mi è rimasto nel cuore.

Cosa pensano i tuoi famigliari del mondo del cosplay?

In generale direi che sono fieri di me, ma sperano sempre che mi passi questa mia “mania” ahahahah

Ti ispiri a qualche cosplayer se si quale?

Alyson Tabbitha, Kamui Cosplay, Lightning Cosplay, Sosenka, Inàste

Come convinceresti un ragazzo a conoscere questo meraviglioso mondo?

Che è una possibilità di divertirsi, di passare giornate differenti ed è un’opportunità per poter conoscere persone con tante cose in comune!

Chi vorresti ringraziare e quali sono i tuoi contatti per seguirti?

Innanzitutto ringrazio Palyitaly per l’intervista, ma vorrei ringraziare i fotografi che mi hanno dedicato i loro meravigliosi scatti:

Leonardo Bigliazzi Photographer, Roberto Donadello Ph, Andrea Anelli Photographer, Layer013 Photography, Mr.Wolf Photo e Maurizio Simoni.

I miei contatti sono:

Instagram: https://www.instagram.com/ellie.amber/

Facebook: https://www.facebook.com/ellieambercosplay/

 

Domenico De Martino

Sii il primo a commentare!
 
Lascia una risposta »

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.