Fumetti
258visto 0 Commenti

SUMMER WARS

di il 22 febbraio 2017
Dettagli
 
Fumetti
 

Summer Wars è un film anime di genere fantascientifico, prodotto dallo studio Mad House e diretto dal maestro Mamoru Osoda. E’ stato distribuito in Italia dalla Kaze.

Il film è ambientato per metà in un contesto reale e per metà in un mondo virtuale chiamato Oz. In questo mondo si può trovare ogni genere di cose, dai semplici negozi online ai servizi statali come acqua, luce, gas, banche ecc. ecc.

Il protagonista della storia è un giovane liceale di nome Kenji Koiso. Un giorno, mentre era impiegato su OZ come operatore, il suo lavoro viene interrotto dalla sua amica Natsuki, che gli propone un lavoretto per le vacanze estive. Kenji accetta il lavoro in modo molto titubante, un po’ perché non conosce tutti i dettagli del lavoro, e un po’ per via dei sui problemi di timidezza e socializzazione.

Dopo un breve viaggio, tutto si sposta in un contesto un po’ più rurale, nella prefettura di Ueda. Li Kenji fa la conoscenza dei membri della famiglia di Natsuki e scopre che il lavoro consiste nel far finta di essere suo fidanzato, poiché serve a far rispettare una promessa fatta anni prima alla nonna.

La sera, durante la pace e la convivialità di una cena, entra in scena il primo amore di Natsuki, il suo “zio” Wabisuke, figlio adottivo della famiglia e “pecora nera”. Subito si capisce che, a parte una persona, il resto della famiglia mal sopporta l’ultimo arrivato per via di alcuni screzi. La sera passa tranquilla, ma durante la notte Kenji riceve una strana mail con una serie di numeri. Il ragazzo capisce subito che si tratta di un enigma da risolvere e, una volta risolto, lo invia al mittente.

Al mattino successivo un’incredibile notizia scuote il protagonista: il mondo di Oz è fuori uso ed è stato lui a mandarlo nel caos dopo aver risposto al codice la notte prima. Riusciranno il povero Kenji e la famiglia Jinnouchi a salvare il mondo di Oz, scagionarsi e scoprire il vero colpevole? Ovviamente lo scoprirete solo guardando il film.

Il mio voto per questo film è un 7.5 poiché di difetti al livello di trama e animazione sono davvero pochi. Unica pecca secondo me è il passaggio dalle scene in CGI alle scene di animazione normali che a volte è troppo netto e danno un po’ di disorientamento. Ma a parte questo, musiche, doppiaggio e animazione sono fatte davvero bene.

Consiglio di guardarlo anche perché è una critica velata al mondo in cui viviamo troppo frenetico e tecnologico che a volte ci fa dimenticare le cose semplici come lo stare in famiglia e godersi una cena o un gioco a carte.

Grazie ancora per l’attenzione e alla prossima recensione.

DOMENICO DE MARTINO

 

Sii il primo a commentare!
 
Lascia una risposta »

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.