Fumetti
224visto 0 Commenti

Shigatsu wa Kimi no Uso: La tua bugia in aprile?

di il 10 luglio 2017
Dettagli
 
Fumetti
 

Shigatsu wa Kimi no Uso o anche conosciuta a livello internazionale come “Your Lie in April” è stato uno tra i tanti anime emessi 3 anni fà, è stata la prima adattazione animata  dell’omonimo manga scritto per Naoshi Arakawa. A-1 Pictures è stato lo studio incaricato della adattazione, studio conosciuto per serie come Anohana y Fairy Tail, ed altri ancora.  Prima di cominciare la review devo commentarvi che potranno apparire dei piccolissimi spoiler, dunque consiglio a chi non l’abbia vista ancora attenti, potrebbe rovinarvi un poco la sorpresa, pero lasciando da parte i vari preamboli, iniziamo con la review in questione.

Ending 2 dell’anime “Shigatsu wa Kimi no Uso”

Shigatsu wa Kimi no Uso

Shigatsu wa Kimi no Uso ci racconta la storia di Arima Kousei , chi, fino a poco tempo era un pianista famoso dovute alle classi impartite da sua madre, per poter raggiungere la gloria dove lei non era riuscita ottenere….anche se era una conosciuta pianista a livello internazionale. Quando sua madre muore, Kousei ne risente tantissimo, tanto che a sentirsi colpevole di repente non riesce a sentire la musica che stava suonando in una competizione quando aveva 11 anni, il tutto dovuto ai suoi rimordimenti.

Kousei è incapace di suonare il piano come prima, e ogni volta che lo intenta, poco a poco svanisce il suono. Da allora Arima Kousei vede il mondo monotono, senza colore, come conseguenza lascia il mondo della musica ed il piano.Kousei 2 anni dopo lo vedremo vivere una vita scolastica del tutto normale, accompagnata dai suoi 2 migliori amici, fino a quando una ragazza entrerà nella sua vita e dara una svolta incredibile.

Kaori Miyazono una introversa e bellissima violinista, lei personifica la definizione della parola “libertà”, e la riflette nella sua capacità di suonare il violino, per come sente la musica e per il desiderio di essere ricordata per il pubblico.

Kaori rimette di nuovo a Kousei nel mondo della musica e gli insegna che la musica deve essere libera e imprevedibile, uno stile totalmente contrario a quello che lui era abituato.

  

 
 
Analisi
Shigatsu wa Kimi no Uso è una di quelle storie che ti cattura fin dall’inizio ed ha un “qualcosa” di speciale che non so dire cos’e esattamente, dai suoi disegni, l’arte, la musica, i personaggi e la sua storia in sé, converte questa stupenda storia in una delle migliori al giorno d’oggi.Shigatsu wa Kimi no Uso è una serie con una storia direi quasi reale, emocionante, triste e con un tocco di dolore, però senza ombra di dubbi, semplicemente favolosa…
Una storia drammatica per il passato di Kousei e la condizione di Kaori, i sentimenti del resto dei personaggi che fanno parte della storia, tutto l’insieme……si mescola così bene come se dei pezzi di un rompicapo si collegassero e formassero una sola cosa. 
La serie è una di quelle che trasmettono dei sentimenti molto forti, come all’inizio della fantastica scena del primo incontro con Kousei e Kaori, dove si mescolano il paesaggio dei ciliegi, gli uccelli volando, e, la musica facendoti sentire estasiato..Shigatsu wa Kimi no Uso è un bel anime esteticamente parlando, anche se la musica è il pilone centrale dell’anime, fin dai primi capitoli possiamo vedere come la musica si mischia con i testi dei personaggi come Kaori e Kousei ed i suoi rivali, anche se la musica non è uno dei maggiori “fattori” a favore della storia, perché, vediamo come si mescola perfettamente con delle pinzellate di commedia e dramma.
Mentre avanza la storia cominciamo a capire il motivo del pentimento di Kousei, il motivo che gli impedisce suonare il piano e capiamo realmente i sentimenti di Kousei, Kaori e degli altri personaggi, così come mentre avanza la storia ci domandiamo: Potrà, dopo tutto, Ariam Kousei suonare il piano un’altra.

 

 
Conclusione
Io personalmente non sono fan di questi anime, del genere “romanzo”, perché penso che quasi sempre cadono nei classici topici, però quando ho scoperto per caso Shigatsu wa Kimi no Uso ho cambiato completamente di opinione al rispetto. La serie, poco a poco, ti stritola il cuore mentre racconta la sua storia, ed è per questo motivo che la rende fantastica nel suo genere dove altre serie anime non sono capaci di trasmettere tal sentimento come Shigatsu wa Kimi no Uso.
E voi l’avete vista gia??? Che vi è sembrato l’anime?
Sii il primo a commentare!
 
Lascia una risposta »

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.