Eventi
115visto 0 Commenti

Trofei e Obiettivi grande idea o acqua per allungare il brodo??

di il 14 luglio 2017
Dettagli
 
 

 

Salve a tutti questa premetto è una mi considerazione personale sul fenomeno dei trofei e degli obiettivi aggiunti nelle ultime generazioni di videogame. quindi spero che nessuno se la prenda per quello che scriverò. Detto questo buona lettura.

Nelle ultime generazioni di console e di videogame sono stati aggiunti gli  obiettivi\trofei che sono dei piccoli riconoscimenti che i programmatori hanno aggiunto all’interno dei giochi al conseguimento di determinati scopi all’interno del gioco, come se quello di completare il gioco magari al 100% non fosse stato già un’obiettivo più che soddisfacente.

Questi obiettivi\trofei sono anche fautori del rango e dell’abilità a livello di online quindi più obiettivi trofei hai conseguito  più è riconosciuta anche la tua bravura come player, dandoti a conseguimento totale dei suddetti obiettivi o 1000 punti nel caso degli obiettivi di Microsoft o un platino nel caso di Sony . E fin qui niente di strano oserei dire , anzi la trovo una cosa molto carina quella di inserire una gara a chi ce l’ha più lungo tra i vari player di tutto il mondo. 

Ma nel tempo poi mi è sorto un altro pensiero, vedendo la costante discesa della qualità e della longevità di alcuni giochi, mi sono chiesto : Non è che li hanno aggiunti per costringere la gente a giocare ad un gioco al quale dopo la conclusione dello stesso avresti rivenduto o semplicemente riposto sullo scaffale?

Con questo dubbio ho analizzato la situazione ho sviscerato giochi su giochi per capirne il perché dei trofei, mi sono anche messo di impegno per raggiungere l’agognato platino\millato e una volta ottenuto sono giunto alla mia epifania. 

Cioè che sono una cosa inutile e superflua. In quanto non aggiungono niente al gioco, non ti permettono di avere bonus all’interno dello stesso ma ti danno solo uno status per la suddetta gara di lunghezza tra palyer.

Ammetto che a livello inconscio  ti fanno giocare di più ad un gioco che una volta finito avresti venduto o messo via e questo lo dico perché è successo anche a me, ma non mi sono sentito più soddisfatto di come quando ho finito il gioco la prima volta, anzi in alcuni casi essendo che alcuni di questi sono molto difficili da conseguire hanno messo a dura prova i miei nervi.

Detto questo ormai ci sono e ce li teniamo, ma a mio modo di vedere le cose, piuttosto che sugli obiettivi\trofei vorrei si concentrassero sulla qualità dei giochi e delle storie, sul gameplay sempre più incasinato quando dovrebbero essere di semplice comprensione, sulle gestioni delle telecamere che sempre più spesso di complicano la vita anzi che il contrario.

Spero che un pochino questo articolo vi sia piaciuto e vi lascio con una domanda : Con o senza obiettivi\trofei giochi come Horizon Zero Dawn, Gears of War, The last of us, Halo non sarebbero stati lo stesso dei gran giochi?

Grazie ancora e come sempre al prossimo articolo o Intervista 

Domenico De Martino

 

Sii il primo a commentare!
 
Lascia una risposta »

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.